SEGUIMI sui social!

AGRICOLTURA, I GIOVANI DI COLDIRETTI LOMBARDIA ALL’EUROCAMERA. TOVAGLIERI (LEGA): «INCONTRO PROFICUO, INSIEME PER TUTELA AGROALIMENTARE LOMBARDO»

Strasburgo, 17 mar – L’eurodeputata lombarda Isabella Tovaglieri (Lega), membro della Commissione Industria del Parlamento europeo, ha incontrato una delegazione dei giovani di Coldiretti Lombardia, giunta a Strasburgo per conoscere da vicino il funzionamento degli organismi comunitari e per aggiornarsi sulle ultime novità riguardanti le normative europee nel settore dell’agricoltura e dell’allevamento.
Il gruppo di giovani imprenditori agricoli, guidato da Carlo Maria Recchia, delegato regionale dei Giovani Impresa Lombardia, ha potuto visitare la sede ufficiale dell’Eurocamera e confrontarsi con i funzionari della Lega e del gruppo ID che siedono nella Commissione Agricoltura.

«Abbiamo voluto dare ai nostri giovani agricoltori una panoramica il più esaustiva possibile della normativa europea in campo agricolo, dai finanziamenti erogati dalla Politica Agricola Comune 2023-2027 fino alle insidie della nuova direttiva ideologica “Farm to Fork” – ha spiegato Tovaglieri, che è anche portavoce del movimento giovanile della Lega in Europa. – Abbiamo inoltre affrontato tutte quelle decisioni europee che preoccupano il settore agroalimentare italiano, eccellenza europea che Bruxelles dovrebbe valorizzare, e che invece fa di tutto per penalizzare, dalle etichette alimentari fuorvianti che avvantaggiano le multinazionali del cibo spazzatura, come il Nutriscore, fino al via libera alla carne sintetica e al cibo a base di insetti, che minacciano i nostri allevamenti di qualità. È stato un incontro molto proficuo – ha concluso l’eurodeputata – che rinsalda la fondamentale collaborazione tra chi lavora sul territorio e chi rappresenta gli interessi del territorio in Europa, anche in vista delle nuove battaglie che ci attendono per la tutela del nostro Made in Italy e delle imprese agricole della Lombardia».

«Ringraziamo l’on. Tovaglieri – ha dichiarato Carlo Maria Recchia – per la straordinaria opportunità di condividere con la delegazione dei Giovani di Coldiretti Lombardia la visita al Parlamento europeo di Strasburgo, partecipando alla Plenaria, e per l’incontro a noi dedicato, in cui i giovani hanno potuto portare le proprie osservazioni ai dossier di rilevanza agricola in discussione in questi mesi all’Eurocamera. È stata anche un’ottima occasione formativa e di avvicinamento alle istituzioni europee per comprenderne meglio il funzionamento e i meccanismi che le regolano».

× Benvenuto!