a
d

WE ARE BRUNN

Let’s Work Together

Duplice violenza sessuale, Tovaglieri (Lega), episodi gravissimi, da Lamorgese silenzio inaccettabile

Varese, 7 dic – “È inaccettabile il silenzio del ministro dell’Interno su quanto avvenuto sul treno per pendolari Milano-Varese, dove due ventenni sono state vittime di violenze sessuali da parte dei due giovani Tony e Hamza, individuati e arrestati dalle forze dell’ordine dopo le coraggiose denunce delle ragazze. Episodi gravissimi, proprio nei giorni in cui tanto si parlava di violenza sulle donne, sui quali la Lamorgese non ha ancora trovato il tempo di dire neppure una parola: forse vuole nascondere l’ennesimo caso di un clandestino, entrato nel nostro Paese senza alcun controllo?.

“Stuprano in treno e il giorno dopo vanno a festeggiare come se nulla fosse. Fermati dai carabinieri sono finiti in tribunale. Grazie delle forze dell’ordine, alle telecamere di videosorveglianza e, soprattutto, per merito delle pronte denunce delle due vittime, sono stati identificati e subito indagati un 27enne e un 21enne, finiti già nelle scorse ore davanti al giudice incaricato di convalidare il fermo. Non possiamo tradire il coraggio di queste ragazze, che hanno subito denunciato”. Lo rimarca l’europarlamentare locale, Isabella Tovaglieri, esponente della Lega.

Rileva Tovaglieri: “Serve punire celermente, secondo quanto prevede la legge, gli autori di questi gravissimi e odiosi reati. Violenze di questo genere dimostrano la necessità di più controlli, ma soprattutto l’urgenza di potenziare risorse e mezzi per presidiare il territorio e garantire sicurezza a chi passeggia per strada o prende i mezzi pubblici durante le ore serali”

Così in una nota Isabella Tovaglieri, europarlamentare della Lega, componente della commissione Femm.