a
d

WE ARE BRUNN

Let’s Work Together

Mascherine Indutex bloccate dalla burocrazia: la Lega interviene

Insieme alla sezione locale della Lega e al consigliere regionale lombardo Curzio Trezzani, ho visitato la Indutex di Corbetta (Milano), azienda leader mondiale nella produzione di dispositivi di protezione individuale in ambito sanitario, rimasta coinvolta in una vicenda a dir poco paradossale. Mentre infatti in Italia c’è carenza di DPI e la domanda cresce a ritmi vertiginosi, la Indutex si è vista bloccare al Porto di Genova interi carichi di mascherine e di altri dispositivi destinati a rifornire anche gli ospedali lombardi impegnati in prima linea nella gestione dell’emergenza coronavirus. Come ci ha spiegato il presidente Paolo Maria Rossin, si è trattato di un caso di “mala burocrazia”, che la dice lunga sull’efficienza con cui, a certi livelli dello Stato, si combatte la lotta al Covid. 
Mi sono interessata della questione insieme a Trezzani e a Fabrizio Cecchetti, parlamentare della Lega di Rho. Grazie alla presa in carico di questa vicenda da parte della Lega, che ha cooperato a vari livelli, ad oggi la situazione è migliorata: alcuni carichi sono stati sbloccati ma noi continuiamo a fare pressione affinché tutti i materiali possano giungere laddove ce n’è urgente bisogno, tra gli operatori sanitari e tra i lavoratori di tutti i settori. 

Dalla mia News Letter di Maggio, se vuoi riceverla anche tu iscriviti cliccando qui.