a
d

WE ARE BRUNN

Let’s Work Together

Il corano insegnato ai bambini a bastonate: la Lega sempre vigile contro il fanatismo islamico!

18 Gennaio  

C’è preoccupazione in Lombardia e nell’intero Paese per il crescente radicamento della cultura islamica, che spesso è caratterizzata dal fanatismo, come accaduto nei giorni scorsi in un centro culturale di Monza (MB) e ancora prima in due scuole coraniche del Veneto: bambini dai 5 agli 11 anni presi a bastonate e terrorizzati affinché imparassero l’arabo e il Corano!
Non possiamo tollerare questi metodi educativi basati sulla brutalità e sulla sopraffazione perché sappiamo bene che educare “con la violenza” equivale a educare “alla violenza” e noi in Italia non vogliamo scuole coraniche che insegnino ai giovani l’odio, l’intolleranza e la prevaricazione verso chi ha opinioni e fedi diverse.

Questi fatti gravissimi ci obbligano a impegnarci ancora di più per contrastare il processo di islamizzazione in corso. Dopo il caso di Magenta, dove è stato appena costituito un partito di ispirazione islamica con un candidato sindaco musulmano, anche ciò che è accaduto a Monza ci impone di tenere gli occhi bene aperti sui metodi e sulle finalità con cui la cultura musulmana si sta diffondendo nei nostri territori.

La Lega vigilerà sempre per il rispetto della nostra cultura e dei nostri valori, in Lombardia e ovunque nel Paese!

Per ricevere la mia Newsletter clicca qui.