SEGUIMI sui social!

La Lombardia cresce grazie alle sue imprese, sosteniamole anche cambiando l’Europa

Il coraggio, la passione e i sacrifici compiuti dai nostri imprenditori sono la forza che ha permesso alla Lombardia, trainata dalla dinamica provincia di Varese, di superare positivamente le crisi degli ultimi anni, dalla pandemia alla guerra al caro energia, e di continuare a crescere a ritmi senza eguali in tutta Europa. Lo dicono i dati emersi nel corso delle assemblee generali di Assolombarda e Confindustria Varese, nelle quali ho potuto respirare il clima di ottimismo per il futuro, ma anche la preoccupazione per gli scenari geopolitici e per alcune direttive europee che minacciano lo sviluppo, come quelle che riguardano il comparto dell’automotive e degli imballaggi. Allo sforzo degli imprenditori occorre dunque affiancare un’azione più incisiva in Europa. A Bruxelles siamo impegnati a costruire un’Unione Europea meno ideologica, più vicina ai territori e a chi fa impresa, capace di affrontare i temi green con pragmatismo per garantire la sostenibilità economica della salvaguardia ambientale. Un obiettivo finalmente a portata di mano con le elezioni del 2024.

× Benvenuto!