SEGUIMI sui social!

Countdown elezioni:

giorni

ore

minuti

Moto in Area B e C, Tovaglieri (Lega): “Arroganza sinistra cede a battaglia Lega e a calcoli elettorali, noi a fianco dei motociclisti per cancellare gli eco-divieti”

Milano, 10 mag – “L’arroganza della sinistra radical chic di Milano si è sciolta davanti alle proteste dei motociclisti, sostenuti con forza e determinazione dalla Lega, e davanti a opportunistici calcoli elettorali a un mese dalle europee. Siamo comunque molto soddisfatti per il rinvio dell’assurdo divieto di accesso nell’Area B e C ai motoveicoli considerati più inquinanti, che avrebbe colpito le moltissime persone che utilizzano le due ruote. Tuttavia non ci accontentiamo di questa prima vittoria, che sa tanto di contentino pre-elettorale, e per questo continueremo la nostra battaglia al fianco dei motociclisti per ottenere la cancellazione totale provvedimento e per mettere la parola fine alla guerra ai motori e agli eco-divieti che penalizzano le categorie più deboli, come coloro che non abitano in centro e come tutte le persone, lavoratori e studenti, che non possono permettersi l’acquisto di un nuovo e più costoso veicolo per muoversi a Milano”.

Lo afferma in una nota l’eurodeputata lombarda Isabella Tovaglieri, candidata alle elezioni europee nelle liste della Lega.

× Scrivimi!