a
d

WE ARE BRUNN

Let’s Work Together

Zakia, Lega: felici per Zakia, Occidente non si dimentichi donne afghane

Bruxelles, 24 ago – “Il salvataggio dell’atleta paralimpica afghana Zakia Koudadadi da parte delle autorità australiane è una notizia che ci riempie di gioia. Avevamo chiesto l’intervento della comunità internazionale e sollecitato una presa di posizione dall’Ue, dopo che la presa di Kabul da parte dei Talebani aveva messo a rischio la sua partecipazione ai giochi paralimpici. L’auspicio è che ora Zakia possa coronare il suo sogno di partecipare ai giochi olimpici, per perseguire i suoi traguardi sportivi, ma anche per dare un messaggio di speranza alle tante donne afghane che stanno vivendo una situazione drammatica dopo la conquista del potere da parte dei Talebani: la comunità internazionale non deve lasciarle sole”.

Così Isabella Tovaglieri, europarlamentare della Lega componente della commissione Femm, che aveva presentato un’interrogazione sul caso Zakia alla Commissione Europea.